Il Magazzino Darsena

Published by admin on

ASCOLTA

La consuetudine del territorio con la produzione e il commercio del sale, ha origini che risalgono al periodo etrusco, ma le saline di Cervia saranno fonte di ricchezza e potere per molti secoli a venire.

Il sale, raccolto dalla primavera fino a metà settembre, veniva caricato su caratteristiche imbarcazioni a fondo piatto chiamate burchielle e, attraverso il Porto Canale, veniva trasportato nei magazzini, dove poteva essere conservato.

Il Magazzino Darsena poteva contenere fino a 130.000 quintali di sale pulito proveniente dal magazzino Torre (posto sul lato opposto del porto canale).

Il sale veniva confezionato in sacchi destinati alla vendita, realizzati in juta nell’officina di produzione posta  nell’edificio a ridosso del magazzino Torre.

Nell’ottocento, per permettere il collegamento tra i due magazzini, venne costruito un ponte di ferro , adibito al passaggio del trasporto del sale.

E’ prevista una ristrutturazione conservativa del magazzino Darsena e la creazione al suo interno di un polo culturale, con strutture destinate alla ristorazione ed alla degustazione, da coniugare con gli spazi indirizzati al commercio, al wellness, all’arte e al turismo

BACK TO THE MAP

This content is also available in: English (Inglese)

Categories: Cervia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.